3 ottobre 2015 - 20 gennaio 2016
Workshop e progetto espositivo Academy Awards "Beg to differ"


Academy Awards 2015, terza edizione di un progetto formativo ed espositivo partecipato è un laboratorio della durata di tre mesi articolato in 7 workshop, rivolto a un gruppo di venti studenti e neolaureati delle principali Accademie italiane (Accademia di Belle Arti di Brera, Milano; NABA Nuova Accademia di Belle Arti, Milano; Accademia Carrara di Belle Arti, Bergamo; Accademia di Belle Arti, Venezia; Università IUAV, Venezia, Accademia Albertina di Belle Arti, Torino) selezionati tramite open call in collaborazione con le Accademie stesse. Nel coordinamento di questo progetto Viafarini coinvolge cinque giovani curatori, scelti assieme alle Accademie partner del progetto, vicini ai giovani artisti per generazione, che lavoreranno con gli artisti: Mattia Capelletti, Valentina Lacinio, Filippo Lorenzin, Caterina Molteni, Bianca Stoppani.

Academy Awards crea un'occasione di confronto tra i giovani artisti e curatori emergenti e il pubblico, per trasformare il processo di ideazione e curatela di una mostra in un percorso formativo. Academy Awards è un'occasione per superare i confini dell’aula, offre agli artisti la possibilità di confrontarsi con uno spazio di legittimazione e incubazione creativa, uno spazio dove lavorare, riflettere sulla pratica dell'arte e sul proprio futuro professionale.

Con il Patrocinio del Comune di Milano, con il contributo di Fondazione Cariplo e di Gemmo spa.

L’inaugurazione

L’inaugurazione

L’inaugurazione

Veduta dell'allestimento.
Foto di Davide Tremolada

Foto di Davide Tremolada.

Foto di Davide Tremolada

Foto di Davide Tremolada

Valentina Furian
Qui sono i leoni, 2015
Video HD, 4'5'' loop
Foto di Ezio Roncelli

Leonardo Mastromauro
Trentasette fessure per nane rosse domestiche, 2015
Ceramite
Foto di Ezio Roncelli

Lucia Cristiani
Albero alto dodici metri, Marry Xmas!, 2015
Stampa su forex, neve artificiale
Foto di Federica Boffo

Luca Petti
Duralinea, 2015
Forex, alluminio
Foto di Federica Boffo

Giovanni Riggio
Wahaika Nitro Speed, 2015
Stampa digitale su tessuto tecnico, pasta polimerica, perla sintetica, spray
Foto di Federica Boffo

Dario Bitto
Muro di Planck, 2015
Lycra tagliata a laser, stativo in acciaio
con Paolo Brambilla, atlas V (2015)
Foto di Federica Boffo

Margherita Raso
Lottatori, 2015
Porcellana, legno
Foto di Federica Boffo

Edoardo Manzoni
Se dovessi tornare, 2015
Tavolo in legno, stampa 3d su plastica bianca
Foto: Federica Boffo

Giada Carnevale
Love at first sight, 2015
Video, 33''
Foto di Federica Boffo

Paolo Brambilla
Atlas V, 2015
Installazione audio 3 canali, video 2 canali
Foto di Ezio Roncelli

Lorenza Longhi
I changed my mind, I'd rather have prunes and bacon, 2015
stampa digitale su cotone, cotone, carta pesta
Foto di Giulia Alli

Nicole Colombo
Nr° 7122015, 2015
Carta, legno, resina
Foto di Giulia Alli

Filippo de Marchi
Senza titolo, 2015
Schiuma poliuretanica, stucco, gesso, colla, pasta modellabile, smalto
Foto di Ezio Roncelli

Programma formativo articolato in workshop e progetto espositivo finale con la collaborazione di Accademia di Belle Arti di Brera, Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo, NABA Nuova Accademia di Belle Arti, Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, Accademia di Belle Arti di Venezia e Università IUAV, Venezia

a cura di: Mattia Capelletti, Valentina Lacinio, Caterina Molteni, Filippo Lorenzin, Bianca Stoppani

progettazione: Simone Frangi e Giulio Verago.

Artisti partecipanti: Dario Bitto, Paolo Brambilla, Giada Carnevale, Nicole Colombo, Lucia Cristiani, Filippo De Marchi, Valentina Furian, Diego Gualandris, Lorenza Longhi, Edoardo Manzoni, Leonardo Mastromauro, Luca Petti, Margherita Raso, Giovanni Riggio, Riccardo Sala, Natalia Trejbalova.


Workshop e progetto espositivo Academy Awards 2016, 7 novembre 2016 - 25 marzo 2017
a cura di Simone Frangi in collaborazione con Boite e Waiting Posthuman e il coordinamento di Giulio Verago

 

Academy Awards è un progetto partecipativo di formazione, autoformazione e ricerca, curato da Viafarini e giunto alla sua quarta edizione. Un laboratorio espanso della durata di quattro mesi rivolto a un gruppo selezionato di venti studenti e neo diplomati delle principali Accademie e Università italiane. Per la durata del programma, Academy Awards ha organizzato una serie di incontri settimanali con artisti, ricercatori, curatori e filosofi, focalizzando l’attenzione su due macro temi: i femminismi e il postumano.

I partecipanti della quarta edizione di Academy Awards presentano un’articolata programmazione di eventi che spazia da reading group, live performances e momenti espositivi in cui artisti e curatori si confrontano con un sistema di condivisione aperto e dinamico.

21 gennaio - 2 febbraio 2013
Workshop e progetto espositivo Academy Awards "Arti Visive all’Università IUAV di Venezia"
in collaborazione con Università IUAV, Venezia e Fondazione Bevilacqua La Masa

 

THE CURATOR IS PRESENT / CURATORI AL PARTY

docente Cornelia Lauf

collaboratrici Corinne Mazzoli & Camilla Salvaneschi

partecipano: Claudia Barato, Simone Beacco, Rachele Burgato, Doris Cavar, Francesca Cesena, Alice Ciresola, Enkelejd Doja, Viola Andrea Duse Masin, Elisa Fantin, Beatrice Forchini, Enrico Granzotto, Elisa Iuliano, Valentina Lacinio, Vera Lipreri, Valeria Marchesini, Giulia Morucchio, Marta Muschietti, Denise Nardini, Elena Pallaro, Irene Rossini, Michela Solinas, Laura Tinti, Daniele Tucci, Giulia Maria Volontè, Marika Zoccarato.


LA METODOLOGIA DEL PROGETTO

docente Antoni Muntadas

collaboratrice Alessandra Messali

partecipano: Pietro Bonfanti, Fabio Caccuri, Serge Campo, Mattia Casotti, Giulio Castoro, Mario Ciaramitaro, Giuseppe Ferrari, Laura Frattolito, Leonardo Mastromauro, Dalila Missero, Paolo Rosso, Pietro Rotteglia, Caterina Shanta.


DO NO

docente Cesare Pietroiusti

collaboratrice Filipa Ramos

partecipano: Susanna Alberti, Vashti Ali, Piera Antuono, Marzia Avallone, Simone Basani, Monica Bosaro, Sonia Chianchiano, Lorenzo Commisso, Alisia Cruciani, Sara Dabrilli, Bianca Fasiolo, Clio Flego, Giulia Gasparini, Ilaria Gentilini, Chiara Grossi, Graziano Meneghini, Serena Oliva, Samuele Piazza, Elisa Pinna, Antonio Pipolo, Lavinia Spimpolo, Maria Elena Tita, Elena Valdrè, Francesca Valenzano, Maria Grazia Vetrone, M. Giovanna Virga, Francesca Zolli.

15 giugno - 26 luglio 2012
Workshop e progetto espositivo Academy Awards "Barbarie"
progetto presentato da Marcello Maloberti e Adrian Paci, elaborato per il Dipartimento di Arti Visive, Performative e Multimediali della NABA


 

29 maggio - 9 giugno 2012
Workshop e progetto espositivo Academy Awards "L’intimità dell’immagine come luogo in comune"
In collaborazione con Accademia di Belle Arti di Brera e con l'artista e docente Gianni Caravaggio
4 maggio - 19 maggio 2012
Workshop e progetto espositivo Academy Awards "Fuori dalla gabbia di Faraday"
in collaborazione con Accademia Carrara di Belle Arti, Bergamo, a cura dei docenti Eva Marisaldi e Salvatore Falci.


I 21 artisti partecipanti, studenti del II e del III anno nell’ambito dei corsi di Pittura/Arti visive del triennio dell’Accademia sono: Paolo Baraldi, Francesca Battello, Luigi Bonetti, Sara Campini, Roberta Conti, Leila Crotti, Diego Ferrari, Isabella Fusco, Silvia Invernici, Simone Longaretti, Luca Maestroni, Daniele Maffeis, Matteo Maino, Juri Merati, Marta Pessoni, Umberto Pezzini, Diego Ravotto.