gennaio - marzo 2013
VIR Viafarini-in-residence, Open Studio


Nairy Baghramian, Sara Benaglia, Giallo Concialdi, Andrea De Stefani, Andrea Magaraggia, Diego Petroso, Agne Raceviciute

Con il contributo di Fondazione Cariplo e di Gemmo spa, partner istituzionale di Viafarini.
La residenza di Nairy Baghramian è stata resa possibile grazie al contributo di Goethe Institut Mailand.
La residenza di Diego Petroso è stata supportata da Collezione Fabio Agovino.

Mappa provvisoria


Veduta dell'Open Studio.
Foto di Davide Tremolada


Giallo Concialdi, Cara cassano, 2013 (dettaglio)
pittura segnaletica orizzontale su tela
dimensioni variabili
Foto di Davide Tremolada


Agne Raceviciute
sx: Posa 02/04, 2011
stampa lambda
190 x 130 cm
dx: Conclave drawing 09/010, 2013
matita su pannello
90 x 62 cm
Foto di Davide Tremolada


sx: Sara Benaglia
So quel che fai, 2013
das, kleenex
140 x 30 x 30 cm


dx: Giallo Concialdi
Paro Paro, 2013
paglia, vinavil, pigmenti
227 x 140 cm
Foto di Davide Tremolada


Andrea Magaraggia
Alcuni confini, 2012-13
poliuretano, ferro, legno combusto, fibra di legno, nylon
dimensioni variabili
Foto di Davide Tremolada


Andrea De Stefani
Paesaggio secco, 2013
guaina ardesiata, cemento,gesso, paraffina, asfalto, osb, truciolato, legno e cemento su pvc
160 x 110 cm (3 elementi)
Foto di Davide Tremolada


Diego Petroso
banana is over let's trust the painter, 2013
pastello e olio metallizzato su tela
30 x 30 cm (ciascun elemento di dieci)
Foto di Davide Tremolada


Sara Benaglia
Capra espiatoria, 2013
peluche, pole
Foto di Davide Tremolada


Nairy Baghramian with Bruno
Foto di Piotr Niepsuj