27 settembre 2020
Trame dal Mondo - Abito nell’Arte
a cura di Famiglia Margini e Viafarini


Introdotti da una conversazione con Gabi Scardi, sono presentati i video Internazionale Corazon di Francesca Marconi, Il confine è ortogonale al transito di Giovanni Morbin e Il giro del mondo in burka di Grace Zanotto, il Premio Europeo della Moda 2020 a cura di Norberto Wittwer.

Progetto nato dalla collaborazione di Famiglia Margini e Viafarini, per approfondire le istanze culturali che stanno alla base dell’espressione contemporanea delle vesti dei popoli. Inserito nel palinsesto Vapore d'Estate 2020.

Internazionale Corazon di Francesca Marconi (13 min.)
Gli abiti diventano medium per afermare la centralità dell’incontro tra culture e identità diverse, in una relazione che si instaura nella dimensione fsica dei corpi. Parole, colori, simboli, trame. In via Padova e in Bolivia, cittadini e ballerini danzano in un’opera collettiva: fl rouge dell’opera sono i costumi, reinventati in maniera sincretica, contaminata dai nuovi segni che costituiscono il nostro nuovo paesaggio collettivo.

Il confine è ortogonale al transito di Giovanni Morbin (16 min.)
Il video della performance : una sflata di moda composta da 13 performer di diversa provenienza nazionale e culturale, che attraversano il confne Italia-Svizzera in prossimità della dogana di Gondo. Una passerella ideale, sconfnante silenziosamente tra Italia e Svizzera, in grado di dare la possibilità ad ogni performer di passare la frontiera come soggetto politico, libero e infuente.

Il giro del mondo in burka di Grace Zanotto (20 min.)
Un cencio che riveste tutto il corpo dona la liberta di viaggiare all'infinito dentro se stessi. Le maschere dei popoli, come un insieme si espande e conquista, dimenticando linee immaginate di confini provvisori, trovando direzioni emozionali di movimenti protesi all'incontro. Le Super Burka Girl, regine del riscatto dalla sottomissione, assumono la responsabilita di accompagnare la rivoluzione per una realta rigenerata.

Giovanni Morbin, Il confine è ortogonale al transito
Viafarini
Francesca Marconi, Internazionale Corazon
Francesca Marconi
Grace Zanotto, Il giro del mondo in burka
Grace Zanotto

Il programma prosegue, dalle 18.00 alle 19.30 proiezione di: La Passerella dei 5 continenti. Il Premio Europeo della Moda 2020 In un mondo nel quale i confni si stanno trasformando in muri, la passerella dei cinque continenti è un tappeto rosso che vola sulle ali della tecnologia, per tornare a farci sentire liberi cittadini del mondo.
Il video documenta il meeting con artisti e stilisti provenienti da diversi continenti, prodotto per la Settimana della Moda alla Fabbrica del Vapore, occasione di interscambio culturale, con particolare interesse alle tecniche artigianali delle tradizioni dei popoli e il loro sviluppo nel design contemporaneo. Focus del meeting è l’utilizzo di materiali “eco-friendly” e riciclabili nell'ottica di una visione globale del patrimonio ecologico. Fashion Designer emergenti e afermati, sflano con le loro creazioni in rappresentanza dei continenti, proponendo soluzioni di Haute Couture, Eco Couture e di Alternative Style. Idee d'abiti ludici provenienti dai giochi di ruolo e dal mondo dei Cosplay. Pensando al futuro col sorriso, una sezione speciale dedicata alla moda per bambini. Dopo la prima edizione tenutasi a Cinecittà World a Roma, "Il Premio Europeo della Moda 2020" arriva a Milano ed assegna dei premi pensati per sviluppare in Europa e nel mondo, i percorsi di ogni fashion designer di talento.