8 marzo 2010
Talk about - Giornata Internazionale della Donna


PROGRAMMA:
dalle 11.00 alle 18.00 presso DOCVA:

_ proiezione, nella sala video del DOCVA, di lavori prodotti da artiste che riflettono sui diversi aspetti del mondo femminile, selezionati dall' Archivio DOCVA:
Mariuccia Pisani, Wwwoman, 2007, durata 3'00’’
Rita Casdia, White sex, 2008, durata 1'53"
Lydie Jean-Dit-Pannel, Arm in Arm, 2006, durata 1'00’’
Elisabeth Aro, Guardando il tuo vestito, 1998, durata 4'
Michela Formenti, Senza respiro e voce, 2005, durata 7'13"
Cacciagrilli, Operazione TN, 2004, durata 4'30''
Levenson - Martinez, Domestic flight, 1997, durata 8'50''
Alessandra Spranzi, Il viaggio, 2004, durata 2'00’’
Sara Donati, Ego, 2003, durata 3'00’’
Monika Stemmer, Al di la degli uccelli, 2003, durata 9'30"
Alessandra Cassinelli, Issue de secours, 2005, durata 3'00’’
Sepideh Salehi, Chador , 2005, durata 4'00’’
Roberta Torre, Angelesse, 1992, durata 35'00’’

_ in una postazione video individuale sarà messo in visione un omaggio a tre artiste: Silvia Truppi, Carla Vendrami, Gea Casolaro, con alcune documentazioni che raccontano la realtà femminile in condizione di emarginazione e di sofferenza sociale;

_ in mostra libri sulle donne artiste attive sulla scena artistica contemporanea, selezionati dalla Biblioteca del DOCVA;

_ in consultazione, a disposizione del pubblico, portfolio di alcune giovani artiste, selezionate da Chiara Agnello, curatrice di Careof DOCVA. Sarà possibile, su appuntamento, discutere con la curatrice e incontrare le stesse artiste per approfondire poetiche e percorsi artistici. Sarà illustrato, in particolare, il lavoro di Ursula Biemann, nota artista svizzera attenta ai temi dell'identità, dell'integrazione culturale, dei flussi migratori, che realizzerà per Careof il suo prossimo progetto;

dalle 11.00 alle 15.00 presso DOCVA:

_ la curatrice Anna Daneri è disponibile a ricevere le artiste che vogliono sottoporre il loro portfolio, previo appuntamento;
dalle 15.00 alle 18.00 presso Careof DOCVA Viafarini:

_ durante le giornate si svolgeranno visite guidate al centro di documentazione DOCVA e alle mostre presentate negli spazi espositivi di Careof e Viafarini, grazie alla collaborazione delle giovani mediatrici culturali che stanno svolgendo attività di formazione presso le due Associazioni.