Artist Archive

Elena Radice, Dispersion of still life/natura morta, 2013-ongoing, foto di Davide Tremolada

La Biblioteca

La Biblioteca specializzata con monografie, cataloghi, saggi e periodici, conserva i Fondi Viafarini, Giovanni Quadrio Curzio, Elena Introzzi, Stefano e Giorgio Galli; sono possibili ricerche con catalogo digitale.

Schedatura dei Fondi Viafarini e Giovanni Quadrio Curzio

Scarica il PDF

Archivio Viafarini, foto di Davide Tremolada

Artist Archive

Per offrire strumenti di informazione e divulgazione sulla ricerca artistica contemporanea, l'Archivio Viafarini raccoglie saggi e cataloghi e organizza un servizio di visione e raccolta di portfolio di artisti attivi in Italia, che confluiscono nell’Archivio Portfolio. Il materiale, consultabile su appuntamento è a disposizione per ricerche e approfondimenti.

Dal 2024 la documentazione originale della ricerca di oltre 1.000 artisti è stata digitalizzata e resa fruibile attraverso il portale viafariniarchive.org, reso possibile grazie ai fondi del Ministero della Cultura attraverso bando "TOCC Transizione digitale organismi culturali e creativi" finanziato dall'Unione Europea.
I materiali storici digitalizzati comprendono biografie, bibliografie, rassegne stampa, statement, progetti e portfolio raccolti negli anni. Si aggiungono immagini e schede delle opere raccolte nel Database Opere fino agli anni Duemila e attraverso supporti analogici e digitali.
Il portale include percorsi di approfondimento per dare evidenza a pratiche di arte pubblica, relazionali e socially engaged, sviluppate negli anni da artisti di diverse generazioni.


L'Archivio Portfolio è riconosciuto di interesse storico particolarmente importante dalla Sovrintendenza Archivistica e Bibliografica della Lombardia - Ministero MiBACT (decreto n. 14/2016). Italian Area, avviato nel 2000, è una ricognizione della scena artistica italiana dalla fine degli anni '80 a oggi, con risorse online sugli artisti promossi dalle più importanti organizzazioni italiane e straniere e dà visibilità alle generazioni emergenti.

L'Archivio Portfolio documenta oltre 5.000 artisti attivi in Italia; la Banca dati ArtBox è una mappatura di opportunità quali concorsi, borse di studio e strutture per artisti e operatori del settore, con link diretti ai siti. Dal 2018 Archivio Viafarini è parte di Google Arts & Culture.


L’Archivio, in quanto incubatore creativo, si occupa di produrre e promuovere progetti di formazione, ricerca e sperimentazione all’interno delle direttrici di sviluppo del progetto culturale Fabbrica del Vapore.
Obiettivo condiviso è sviluppare l’Archivio per le arti visive e caratterizzarlo come luogo aperto al pubblico e alle relazioni interdisciplinari, sviluppando, sulla base delle risorse documentali e di relazioni dell’Archivio, nuove funzioni finalizzate a promuovere i giovani artisti e le imprese creative.


L’Archivio è la piattaforma per collaborazioni con altri incubatori creativi in arte, musica, teatro, performing arts, nel design e nel sociale. L’Archivio, fondato da Viafarini nel 1991, rappresenta il primo archivio non profit per le arti visive che da venticinque anni supporta in Italia la promozione della ricerca artistica. L’Archivio si caratterizza come il primo e unico Archivio concepito come network e know how, motore per fornire servizi di documentazione, consulenza agli artisti, produzione, residenza, formazione, comunicazione ed esposizione in una prospettiva transdisciplinare.


Elenco degli artisti che hanno materiale all'Archivio

Scarica il PDF

Italian Area

Italian Area nasce nel 2000 come database online che documenta il panorama artistico italiano dalla fine degli anni Ottanta ad oggi, con gli artisti promossi dalle più importanti organizzazioni italiane e straniere dando visibilità anche alle generazioni emergenti.